Laser

Home » Laser

Trattamenti delle discromie  e degli in estetismi con Laser

  • Laser Co2 Frazionato
LASER CO2IL laser Co2 rappresenta una forma di peeling cutaneo termico più efficace di un peeling chimico. Si può effettuare in due modi ablativo, o stimolante. Nel primo caso la pelle viene completamente vaporizzata. Il risultato sarà una ablazione dello strato superficiale ed un forte stimolo alla ricrescita. La pelle apparirà notevolmente più giovane con la riduzione delle piccole rughe. Il laser ablativo è consigliato in caso di pelle senescente o con residui post acneici o per smagliature. Ovviamente il trattamento prevede un periodo di downtime (guarigione con allontanamento dal lavoro e vita sociale) di circa 7 giorni.  Nella modalità stimolante invece si avrà una stimolazioni superficiale multipla a bassa potenza che lascia al massimo un po’ di rossore , con una esfoliazione dell’epidermide ed una stimolazione dei tessuti del derma. Entrambi  i trattamenti risultano adatti per trattamenti di ringiovanimento cutaneo e rimodellamento del volto.Viene impiegato anche per rimuovere verruche, fibromi, neoformazioni cutanee, praticamente senza cicatrici. Infatti questa tipologia di laser, distrugge le cellule per vaporizzazione del contenuto acquoso, con il vantaggio di ridurre il sanguinamento, rendendolo particolarmente adatto in sostituzione di piccole incisioni chirurgiche.

 

  • Laser Q Switched
La lunghezza d’onda di questo laser lo rende ottimale per tutte le pigmentazioni superficiali; è quindi ideale per agire sulla rimozione dei tatuaggi e delle macchie cutanee.