Il trucco semipermanente | FAQ

23 dicembre 2016

trucco-permanenteCos’è il trucco semipermanente? Si tratta di una soluzione pratica, veloce e indolore per chi vuole avere un aspetto sempre perfetto ma non ha il tempo da impiegare davanti allo specchio per un make up impeccabile.

Si può accompagnare al make up quotidiano? Certamente, è un ottimo supporto al trucco di tutti i giorni, ma ha il vantaggio di dare al viso un aspetto sempre a posto anche quando si svolge attività fisica, oppure al risveglio, insomma quando non ci si trucca. Inoltre è ideale per chi ha delle difficoltà visive.

Quali zone può interessare? Contorno labbra, sopracciglia, eyeliner, e anche le ciglia.

 

In cosa consiste esattamente? Si tratta di una dermo-pigmentazione affine al tatuaggio, eseguita tramite l’introduzione di micro-pigmenti minerali nello strato superficiale della pelle. Il suo effetto è maggiormente intenso a seconda del numero di sedute a cui ci si sottopone. Dopo la prima seduta devono trascorrere almeno 30 giorni prima di effettuare dei ritocchi.

Quanto dura il suo effetto? Il trucco semipermanente scompare nel tempo attraverso il ricambio cellulare. Mediamente la sua durata varia da 2 a 5 anni, ma naturalmente ruolo determinante lo gioca il tipo di pelle: quella molto grassa e molto secca tende a trattenere meno il pigmento. Contribuiscono a sbiadirlo anche esfoliazioni, e lunghi bagni in piscina, saune, bagni turchi, esposizione al sole.

trucco-permanente-trucco-semipermanente-roma

Cosa bisogna fare prima e dopo il trattamento? Prima di sottoporsi al trucco permanente è utile procedere con impacchi idratanti ed emollienti realizzati con sostanze molto nutrienti. Nel post trattamento è sconsigliato invece sottoporsi a lampade o esporsi al sole.

 

Possono farlo tutti? Sì, ma nei seguenti casi è bene valutare con attenzione: donne in gravidanza o allattamento; presenza di nei, cicatrici o inestetismi sconosciuti, infezioni cutanee o dermatiti in corso, persone diabetiche in trattamento con insulina, persone in chemioterapia, persone in cura con terapie anticoagulanti, labbra trattate con materiale di riempimento permanente.

No comments

You must be logged in to post a comment.